Browsing All Posts filed under »Differenze UE«

C’è un solo modo per evitare le stragi di migranti

aprile 20, 2015

4

Dopo il catastrofico naufragio di ieri s’affollano le proposte di soluzioni impossibili, ma ben pochi propongono l’unica praticabile e umana. C’è chi ha proposto di creare «un’agenzia internazionale per raccogliere le richieste d’asilo direttamente in Nord Africa dopo di che si abbattano le carrette del mare direttamente nei porti libici mentre sono attraccate. Un’operazione di […]

L’Italia della Diaz protegge i torturatori

aprile 9, 2015

0

Ancora un volta l’Italia nel suo insieme dà pessima prova di sé e accade in un momento nel quale la reputazione democratica del paese è fortemente messa in dubbio dalla condanna della corte europea che ha certificato come, nel 2001 a Genova,  le forze di sicurezza dello stato abbiano torturato centinaia di pacifici cittadini. Sentenza […]

Sorpresa, ora i giudici svedesi vogliono interrogare Assange a Londra

marzo 13, 2015

0

Dopo anni d’incomprensibili rifiuti, la procura di Stoccolma chiede d’interrogare Assange a Londra, come da sempre richiesto dagli avvocati dell’australiano barricato all’interno dell’ambasciata dell’Ecuador. Sembra incredibile, ma dopo aver costretto Assange a vivere per oltre due anni all’interno dell’ambasciata dell’Ecuador per evitare l’estradizione in Svezia, ora la procura svedese dice che lo può interrogare anche […]

I morti di Putin

marzo 5, 2015

2

Vladimir Putin è accusato più o meno velatamente da molte fonti di andare per le spicce quando deve liberarsi di qualche personaggio ingombrante, ma in effetti le cronache raccontano che impieghi, solitamente, metodi meno brutali, anche se non meno efficaci, per silenziare l’opposizione. Il vero peccato criminale di Vladimir Putin è sicuramente nella sua gestione […]

I potenti, la gente, e il piccione che ha fatto il Charlie

gennaio 13, 2015

1

La più grande manifestazione di piazza che la Francia ricordi si è consumata su due piani nettamente distinti, con i potenti riuniti attorno a Hollande da una parte e dall’altra l’immensa folla che ha riempito Parigi e le strade di molte città della Francia. Non è stata una giornata facile per il presidente francese, che […]

La «Ley mordaza» di Rajoy, delirio securitario che fa infuriare la Spagna

dicembre 13, 2014

2

Il Partido Popular di Rajoy ha passato ieri la Ley Orgánica de Seguridad Ciudadana, ribattezzata dagli oppositori «Ley mordaza», che comprime severamente la libertà d’espressione e di manifestazione e che criminalizza, imponendo multe draconiane, una serie di comportamenti sgraditi all’esecutivo, come ad esempio dare un passaggio o alloggio a un immigrato clandestino.   genial! @javisalas: […]

Le linguage de Grillò

luglio 10, 2014

9

Non è par condicio, è che mi è passato ora questo video davanti. In francese si scrive langage e si pronuncia più o meno come si legge, in inglese è Language ed è forse da lì che Grillo ricava il «linguage» che ripete spesso in questa lezioncina che impartisce in francese a una dei suoi, […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 7.023 follower