Salvini racconta balle come Farage

Posted on 4 luglio 2016

0



La Brexit non è ancora stata attivata dal governo britannico, che è dimissionario e ha detto che ci penserà, forse, quello che subentrerà. Anche gli avversari di Cameron si sono dimessi o defilati, si cerca tra i conservatori una maggioranza per fare un prossimo governo. Di quello non si sa se sarà a guida conservatrice o meno e neanche se, pur a guida conservatrice, darà seguito al referendum. Eppure Salvini ci spiega le meraviglie che «vuole» realizzare il governo britannico finalmente libero dalla «gabbia dell’Unione Sovietica Europea». Anche se la gabbia è ancora chiusa come prima. Ovviamente il Regno Unito non si è neppure liberato dell’euro, visto che non l’ha mai avuto e si è tenuto la sterlina, ma sono dettagli che a Salvini e ai salviner non interessano, come non interessavano a Farage e ai gonzi che si sono fatti abbindolare da patacche simili, completamente inventate dal nulla.

salv

Agli appassionati del genere l’uscita non mancherà di ricordare il famigerato pezzo sulle presunte meraviglie del governo Hollande.

Advertisements