Figuraccia internazionale con le statue censurate

Posted on 27 gennaio 2016

11



Per misurare la magnitudine della figuraccia rimediata coprendo le statue con i nudi per non offendere la delegazione iraniana, occorre sapere che in Iran non censurano le antichità che rappresentando dei nudi e che poco dopo la delegazione iraniana è stata ricevuta in Vaticano, dove c’è una riproduzione del grande quadro di Rubens che rappresenta le Tre Grazie*, rigorosamente ignude. E senza alcun imbarazzo.

Un’ideona che ha mostrato allo stesso tempo una profonda ignoranza dell’ospite, messo peraltro in imbarazzo dal clamore assunto dalla vicenda, e una evidente propensione a prostrarsi in maniera eccessiva (eufemismo) per portare a casa qualche contratto in più. Tanto esagerata che la notizia ha fatto il giro del mondo e sono stati davvero in pochi quelli che non ne hanno approfittato per infierire sul governo e sul paese in generale.

papa rouhani

  • L’immagine dell’Independent è un fotomontaggio (qui l’originale), ma il quadro in questione si trova effettivamente nella stanza e in Vaticano non hanno comunque  coperto o rimosso statue o quadri.
Advertisements