Browsing All Posts published on »gennaio, 2016«

Figuraccia internazionale con le statue censurate

gennaio 27, 2016

11

Per misurare la magnitudine della figuraccia rimediata coprendo le statue con i nudi per non offendere la delegazione iraniana, occorre sapere che in Iran non censurano le antichità che rappresentando dei nudi e che poco dopo la delegazione iraniana è stata ricevuta in Vaticano, dove c’è una riproduzione del grande quadro di Rubens che rappresenta […]

Il #Familyday al tempo dell’inganno universale

gennaio 23, 2016

7

I geniali promotori del #FamilyDay hanno fatto un piccolo errore attribuendo una famosa frase di Orwell a Pasolini. A parte l’arruolare Pasolini come bandiera di una manifestazione che probabilmente avrebbe condannato. Poi per fortuna si sono accorti che la frase non era di Pasolini, anche grazie a qualche gentile suggerimento, e hanno corretto:  

In morte di Oussama Khachia

gennaio 22, 2016

1

Oussama Khachia è stato espulso dall’Italia all’inizio del 2015 nel corso di una delle periodiche retate con le quali il ministro dell’Interno Alfano «risponde» alle campagne terroristiche agitate dalla destra ad ogni attentato dell’ISIS. Oussama aveva la colpa di simpatizzare per l’ISIS, una simpatia esclusivamente intellettuale, che ne faceva un paladino del califfato su Twitter, […]

«Una gallina per amica» e quelli che vogliono farne animali da compagnia

gennaio 22, 2016

4

Oggi mi sono imbattuto in un paio d’attiviste che esibivano questo cartellone:   Ho così scoperto che esiste un gruppo di vegani (si definiscono così) che ha adottato le galline come animali da compagnia e che ora promuove una petizione perché sia riconosciuto loro lo status di animali da compagnia. Un’innovazione che le sottrarrebbe al […]

La Repubblica degli Zucconi e gli imbroglioni

gennaio 5, 2016

4

Donald Trump è stato colto ad usare, in uno spot per le primarie repubblicane, un pezzo di un video girato nell’enclave spagnola di Melilla spacciandolo per le riprese d’immigrati che entrano clandestinamente negli Stati Uniti. Politifact ne ha tracciato l’origine a ritroso fino a Repubblica e Vittorio Zucconi se ne è subito mostrato contento, anche troppo […]