Browsing All Posts published on »novembre, 2015«

Blasfemo: il vescovo di Ferrara invoca la Madonna assassina contro Papa Bergoglio

novembre 26, 2015

1

L’arcivescovo di Ferrara don Luigi Negri, molto vicino a Comunione e Liberazione, è il tipo di prete che la riforma di Bergoglio sta mettendo all’angolo, com’è successo a Bologna, dove a sostituire il Caffarra uscente è stato scelto uno Zuppi agli antipodi per formazione e inclinazioni. E proprio a Zuppi, Negri promette di rendere la […]

Contro l’ISIS serve la virilità guerriera cristiana

novembre 19, 2015

1

Quelli di Tempi sembra che ce l’abbiano pompata con il Viagra, almeno a parole.  

«L’Orrore! L’Orrore!»,

novembre 18, 2015

1

   

Joystick Jihad verso Roma, la capitale trema

novembre 17, 2015

1

I capaci esperti informatici dei quali si può avvalere Giornalettismo si sono infiltrati nelle chat della Playstation usate dall’ISIS e hanno scoperto i piani del califfato per l’attacco alla capitale della cristianità. Il filo giusto da seguire è stato quello di Baptiste Burgy, il terrorista segnalato ieri in transito verso l’Italia insieme a due vetture […]

Dopo Parigi, quello che non vogliamo vedere

novembre 17, 2015

8

Dopo gli attacchi a Parigi si può tranquillamente affermare che non sia successo niente d’imprevedibile e anche che ora non esiste una «risposta» a quegli attacchi che non fosse possibile prima. Di più, non esiste una risposta risolutiva a un problema che non è quello, che pur ci tocca molto da vicino, degli attacchi a […]

Il terrorista sul barcone che non interessa a nessuno

novembre 13, 2015

1

La storia di Ben Nasr Mehdi non è niente di eccezionale, ma lo diventa considerando il tipo di visibilità che ha ricevuto dai media e l’attenzione che ha suscitato nei politici, anche tra quelli che a lungo hanno fatto campagna contro gli immigrati annunciando che tra di loro si sarebbero nascosti i feroci terroristi che […]

La bufala dell’ISIS che «fa strage di bambini»

novembre 11, 2015

3

Il video è stato diffuso da una fazione ostile all’ISIS in Yemen a corredo della notizia di una strage di bambini. La notizia è stata ripresa da alcuni media internazionali è poi arrivata sui nostri schermi grazie alla Stampa, che poi ha corretto il pezzo . Ma ci sono giornali che non hanno ancora rettificato nulla […]