Browsing All Posts published on »gennaio, 2015«

La strana morte di Alberto Nisman inquieta l’Argentina

gennaio 26, 2015

1

La storia che sta scuotendo l’Argentina viene da lontano e il clamoroso suicidio del procuratore Alberto Nisman è solo l’ultimo colpo di scena in una vicenda che dura da vent’anni e che periodicamente riemerge con grande rumore, ma in modi per lo più poco convincenti. Il procuratore Alberto Nisman è tornato all’improvviso da una vacanza […]

La strana crisi del prezzo del petrolio

gennaio 26, 2015

1

Il prezzo del petrolio è andato in caduta libera negli ultimi mesi lasciando il 2014 con quotazioni dimezzate rispetto al gennaio dello stesso anno. Valori che stupiscono e fanno discutere gli esperti, che s’interrogano sulle cause e la possibile durata del fenomeno.Il petrolio a 50 dollari rende il mondo molto diverso da quello nel quale […]

L’Ebola è già dimenticato

gennaio 22, 2015

1

La terribile epidemia di Ebola è sparita dall’orizzonte informativo da un po’, anche se non si può dire sconfitta o esaurita, di sicuro a evaporare come neve al sole è quell’estremo allarmismo che ha scosso diversi paesi, mano a mano che l’epidemia avanzava. Smentite le previsioni catastrofiche dei professionisti dell’informazione gridata e terrorista, quel che […]

Mario Adinolfi che inventa le cose

gennaio 19, 2015

2

Scrive oggi il direttore de La Croce sulla sua pagina Facebook: «Poi ti chiamano di notte per dirti che la nostra insegna a 50 metri dalla redazione è stata presa a mazzate da vandali che si sono dovuti impegnare mica poco per spezzare il tubo di ferro che la sorreggeva. E ora andiamo a lavorare, […]

La settimana che ha cambiato lo Sri Lanka

gennaio 17, 2015

0

Mahinda Rajapaksa ha governato per nove anni sullo Sri Lanka con metodi discutibili, accentrando il potere nelle mani di amici e parenti, poi ha chiamato il paese alle elezioni anticipate e le ha perse rovinosamente. Nelle more della sconfitta ha anche provato a organizzare un golpe, ma gli è andata male e ora, mentre il […]

Tre anni di galera perché ateo, il dittatore al Sisi è un vero bastione della laicità

gennaio 15, 2015

10

Nell’Egitto del dittatore al Sisi, che si è erto a bastione laico prendendo il potere con un massacro e incarcerando gli eletti tra i Fratelli Musulmani nelle prime elezioni libere da decenni, professarsi atei è un reato e vale una condanna a 3 anni per blasfemia. Sono centinaia i Fratelli Musulmani incarcerati per l’unica colpa […]

I potenti, la gente, e il piccione che ha fatto il Charlie

gennaio 13, 2015

1

La più grande manifestazione di piazza che la Francia ricordi si è consumata su due piani nettamente distinti, con i potenti riuniti attorno a Hollande da una parte e dall’altra l’immensa folla che ha riempito Parigi e le strade di molte città della Francia. Non è stata una giornata facile per il presidente francese, che […]