National Rifle Association, un disastro dopo Newtown

Posted on 23 dicembre 2012

5


Il portavoce della NRA ha fatto un discorso da folle. L’associazione ha aspettato una settimana dopo il massacro di Netown e poi si è pronunciata mandando Wayne LaPierre a dar la colpa della violenza ai videogiochi, a chiedere di schedare i malati di mente e a dichiarare l’urgenza di mettere guardie armate alle scuole. Un discorso delirante che è stato accolto malissimo, al punto che LaPierre ha raccolto pagine e pagine di veri e propri insulti. Un record per il portavoce di una delle associazioni più temute, anche dai media, degli Stati Uniti.

20121223171214

original

original2

nra

Messo il tag: , ,