La commovente storia della bambina di Sderot che non invecchia mai

luglio 14, 2014

0

L’ha scoperta Contropiano, leggendo L’Unità:   La cronaca di questi giorni convulsi. De Giovannangeli ce la consegna con trasporto e commozione (un po’ a senso unico, è vero, ma che volete farci, lui è di casa a Sderot, mica a Gaza), attraverso lo spavento di Tahal, appena quattro anni. Esattamente quanti ne aveva nel 2007, […]

I droni di Hamas

luglio 14, 2014

1

I titoli:             Il drone è un modesto aeromodello disarmato, a differenza di quelli militari che Israele impiega per i bombardamenti e di cui è uno dei principali paesi produttori:   Aggiornamento: Hamas ha anche pubblicato il video di un “drone armato” tutto da verificare in mancanza di immagini statiche […]

Messo il tag: ,

Panico in Israele?

luglio 10, 2014

4

Allan Sørensen è un corrispondente danese e ci mostra come la popolazione di Sderot, località ai confini con la striscia di Gaza, si goda i bombardamenti dei palestinesi come se fosse al cinema, tanto da applaudire le esplosioni. Una corrispondenza che sembra fare a pugni con quelle che vogliono gli israeliani terrorizzati dai bombardamenti palestinesi. […]

Messo il tag:

Le linguage de Grillò

luglio 10, 2014

9

Non è par condicio, è che mi è passato ora questo video davanti. In francese si scrive langage e si pronuncia più o meno come si legge, in inglese è Language ed è forse da lì che Grillo ricava il «linguage» che ripete spesso in questa lezioncina che impartisce in francese a una dei suoi, […]

Messo il tag:

Spiegate a Renzi quella regola elementare della politica

luglio 10, 2014

2

renzi

La figuraccia e i lazzi raccolti da Matteo Renzi per il suo buffissimo discorso in simil-inglese a Venezia non giungono a sorpresa, non è certo il primo politico italiano che si fa sfottere perché usa una lingua che non padroneggia. Così come non è la prima volta che i media rimbalzano la performance senza fare […]

Messo il tag:

Il ritorno dell’archivio Mitrokhin

luglio 9, 2014

1

scaramella

La storia di Vasilij Nikitič Mitrokhin e dei segreti sovietici che ha trafugato è molto diversa da quella di Edward Snowden o di Wikileaks, differenza che ha trasformato presto le sue informazioni in materia tossica da prendere con le pinze. Che gli originali comincino ad essere pubblicati è quindi un bene, si ridurrà lo spazio […]

Il traffico degli organi dei poveri

luglio 8, 2014

1

trapiantati

Il fenomeno del traffico di organi è particolarmente evidente in Asia, ma pare che non risparmi nessuna parte del globo e che le vittime siano tutte poverissime e facili da ingannare perché poco o per nulla istruite. Il dato certo è che si tratta di un traffico che si regge sullo sfruttamento dei più poveri […]

Messo il tag:
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.327 follower