Browsing All Posts filed under »Net world«

Il neo-commissario Oettinger, «Economia digitale e società» esibisce ignoranza e insulta le vittime degli hacker

settembre 30, 2014

2

Günther Oettinger, esponente tedesco eletto nelle fila della CDU, è finito nella bufera durante la sua audizione per la carica di commissario europeo dedicato a «Economia digitale e società», ha infatti affermato che non perderà il suo tempo nel proteggere gli «stupidi» che mettono online le loro foto in costume adamitico, dimostrando di non aver […]

Apple chiude iOS 8 alle richieste delle polizie

settembre 18, 2014

0

Apple si toglie dalla disputa sulla privacy con un espediente ingegneristico, i dispositivi dotati di iOS 8 non possono essere violati nemmeno dall’azienda, rendendo di fatto inutili eventuali ordini in tal senso da parte di agenzie governative od organi di polizia. Accompagnata da una lettera del CEO di Apple Tim Cook, sul sito di Apple […]

Il primo ministro della Nuova Zelanda investito dal Datagate

settembre 16, 2014

0

Per difendersi dalle rivelazioni di Snowden, che lo accusano di aver ordinato lo spionaggio di massa in stile NSA dei suoi concittadini, il premier neozelandese John Key promette di de-segretare i documenti che dimostrano la sua innocenza. E lo fa subito, infilandosi in un’altra polemica. Intanto il 20 settembre ci sono le elezioni e il suo […]

Sarah Harrison racconta

luglio 25, 2014

1

Sarah Harrison oggi vive a Berlino, non ha più rimesso piede nella sua Gran Bretagna da quando a giugno dell’anno scorso ha raggiunto Edward Snowden a Hong Kong, per seguirlo poi a Mosca. Harrison ha concesso una lunga intervista ad Amy Goodman per Democracy Now, nella quale si è raccontata e ha raccontato l’ultimo anno, […]

Google capitola, ok ai nickname, la nymwar è persa

luglio 19, 2014

0

Google ha finalmente preso atto dell’insostenibilità pratica ed etica, della pretesa che gli utenti si registrino ai suoi servizi di comunicazione sociale con il nome e cognome che hanno all’anagrafe.  Google era entrata in questa disputa tre anni fa, quando adottò la politica del veronome per G+, il social network che era lanciato all’inseguimento di […]

Panico in Israele?

luglio 10, 2014

4

Allan Sørensen è un corrispondente danese e ci mostra come la popolazione di Sderot, località ai confini con la striscia di Gaza, si goda i bombardamenti dei palestinesi come se fosse al cinema, tanto da applaudire le esplosioni. Una corrispondenza che sembra fare a pugni con quelle che vogliono gli israeliani terrorizzati dai bombardamenti palestinesi. […]

Panico in banca in Bulgaria, per niente

luglio 6, 2014

6

La storia paradossale della crisi bancaria in Bulgaria spiega bene come l’economia sia intrinsecamente vulnerabile da paure irrazionali e manovre fin troppo elementari. La Bulgaria è appena uscita da un’improvvisa crisi di fiducia nelle banche, che ha visto migliaia di correntisti mettersi in fila per prelevare i loro soldi da due delle maggiori banche del […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.751 follower