Browsing All Posts filed under »Deculture«

Il giornalismo del copincolla all’opera

ottobre 17, 2014

0

Oggi Giornalettismo ha pubblicato un pezzo sulla censura di tre blogger norvegesi da parte di H&M, che non gradiva si raccontasse quel che succede nelle fabbriche dei suoi fornitori in Cambogia. Come per magia, con il passare del tempo sono spuntati in rete diversi articoli costruiti con un patchwork realizzato, esclusivamente, con copincolla tratti dall’articolo […]

A proposito di noi e dell’ebola

ottobre 15, 2014

8

Ai tempi di Cortés un’epidemia di vaiolo uccise il 25% degli aztechi. Stessa sorte capitò ai nativi americani del Nord, in alcune regioni queste malattie annientarono il 90% della popolazione, infinitamente di più di quelli uccisi dai colonizzatori. Malattie importate dall’Europa fecero strage anche in Africa, Asia e Oceania, anche le colonie italiane furono devastate […]

La vergognosa campagna dell’Australia contro i migranti

ottobre 14, 2014

5

Un orrido manifesto multilingue pubblicato in diversi paesi e un altrettanto orrido video nel quale un militare ripete lo stesso disgustoso messaggio: No way. Non farete dell’Australia una casa, non vi troverete rifugio, vi spediremo su un’isola remota per un tempo indefinito o vi deporteremo riconsegnandovi alle violenze e alle tirannie dalle quali fuggite. Una […]

Isteria americana contro un giovane scrittore

settembre 14, 2014

3

Patrick McLaw è un giovane insegnante di scuola media che ha firmato come «Dr. K.S. Voltaer» due thriller, «The Insurrectionist» e il suo seguito, «Lilith’s Heir», ed è finito al centro di una paradossale vicenda nella quale le autorità del Maryland lo stanno trattando come una persona pericolosa, basandosi unicamente sul fatto che nel suo […]

Guarda cos’è lo Stato Islamico

luglio 30, 2014

15

Per chi voglia rendersi conto di cos’è lo Stato Islamico (ex Isil) e della caratura di questi talebani creati per combattere Assad da sauditi e americani, come già i talebani anti-sovietici in Afghanistan, c’è poco di meglio di questo video “celebrativo” che hanno rilasciato pochi giorni fa. Il video è molto crudo, tanto che non […]

Quelli che spargono odio in rete

luglio 27, 2014

7

Ieri il direttore di Europa ha usato Twitter per insultarmi e ha detto che mi prenderebbe a schiaffi, se solo gli stessi a tiro. Con Menichini nella parte dell’insultato si sarebbe probabilmente levata una discreta solidarietà nei confronti del giornalista vittima di un attacco del genere, vittima degli «odiatori della rete». Succede invece che il […]

I palestinesi rapiscono, gli israeliani catturano

luglio 20, 2014

0

Da Gaza annunciano la “cattura” di un prigioniero israeliano. I giornali italiano la traducono con il “rapimento” di uno che ora sarebbe “ostaggio”. La stampa anglosassone usa invece correttamente il termine “captured” e l’idea di usare “kidnapped” non è venuta a nessuno. La bizzarra idea che un soldato catturato in battaglia mentre partecipa a un’invasione […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.743 follower